Nata a Luino, sulle sponde del Lago Maggiore nel 1970.
Già da bambina manifesta forte curiosità e un'inspiegabile tensione verso l'arte: il fascino dei colori, l'imprevedibilità della luce, il contatto sperimentale con pennelli, tele, colori, materiali. In adolescenza questa curiosità per l'arte da eminente gioco di sperimentazione si evolverà in un vortice sempre più appassionante che la porterà ad avvicinarsi ad una pittura informale materica, più adulta, riflessiva ed esperienziale, che la condurrà a cogliere anche nella fotografia, nell'inedita passione per il design e la moda, altri ed imprevedibili spunti creativi.
Da semplici momenti, apparentemente lucidi e infantili, la sua diventerà ben presto vera arte: un arte che non si è mai piegata al compromesso delle regole o degli standard.
Autodidatta da sempre, si dedicherà oltre al suo credo artistico, anche a studi di stampo umanistico, sociale e pedagogico. Un animo curioso, amante della vita, poliedrico, in continua evoluzione e ricerca di senso. Propone un sito intuitivo, fatto di sole immagini, essenziale e anche coraggioso. È solo attraverso le immagini dei suoi lavori che desidera arrivare, trasmettere il proprio messaggio, senza ausilio di informazioni sussidiarie o supplementari, dal momento in cui crede che qualsiasi forma di arte possa comunicare in modo autonomo un'intensa emozione. Con un unico grande intento: quello di arrivare, arrivare al cuore di chi guarda.

IT / EN

cit
All work © Sabina Adelaide Casazza 2011